Speciale Province, dalla Spending Review al riordino, Unione Sindacale di Base

Consiglio Regionale Sardegna. Risultanze USB in Commissione Autonomia (22-04-2015)

La riforma delle Province in Sardegna non dà certezze. In allegato le risultanze dell'audizione in Commissione Autonomia del 22-04-2015

Il 22 aprile presso i Consiglio Regionale della Sardegna c'è stata l'audizione di USB in Commissione Autonomia.

Abbiamo espresso tutte le nostre perplessità e messo in luce le criticità di un disegno di legge regionale che non dà certezze né garanzie rispetto al futuro dei dipendenti delle Province. Il personale delle province soppresse, ad oggi, non sa ancora chi sarà il nuovo datore di lavoro a seguito del processo di riorganizzazione delle funzioni di area vasta.

La Regione Sardegna, pur avendo potestà legislativa in materia di Enti Locali, sta ricalcando l'impianto del "provincicidio" messo in atto con la riforma nazionale.

USB ha manifestato e continuerà a manifestare tutta la sua contrarietà alla riforma Delrio e invita tutti i lavoratori a protestare contro l'ennesimo taglio di servizi ai cittadini, mentre il denaro pubblico continua a essere utilizzato a fiumi per favorire speculazioni e scommesse finanziarie.

 

 

 

 

Condividi:
Files allegati
Risultanze Audizione Commissione Autonomia22-04-2015(63 K)